I NOSTRI SPECIALISTI:
Dott. Alfredo William VERGARI

Le patenti devono essere rinnovate ovvero confermate di validità: per alcune basta una visita medica per accertare la persistenza dei requisiti fisici, per altre – quelle professionali – sono previsti appositi esami per accertare la persistenza anche dei requisiti tecnici (conoscenze).

Le visite mediche vanno effettuate presso i medici autorizzati e presso le CML – Commissioni Mediche Locali.

Il rinnovo non va confuso con la revisione: il rinnovo è una prassi ordinaria, tutti devono rinnovare la patente dopo un certo numero di anni; la revisione invece è un provvedimento imposto dalle autorità quando si hanno dubbi sulla persistenza dei requisiti psicofisici o tecnici. La data di scadenza della patente è riportata sul documento.

DOCUMENTI NECESSARI PER RINNOVO PATENTE:
– Bollettino 9001 da 10.20 euro (pre-compilato), reperibile in POSTA oppure in MCTC
– Bollettino 4028 da 16.00 euro (pre-compilato), reperibile in POSTA oppure in MCTC
– Fototessera recente e conforme al formato richiesto per la patente
– Fotocopia patente (e carta d’identità in caso di patente scaduta)

TIPOLOGIA DI VISITA

Prima visita