I NOSTRI SPECIALISTI:
Dott. F. GUCCIONE – ASL VCO, Verbania

La neuropsichiatria infantile (o NPI) si occupa dello sviluppo neuropsichico e dei suoi disturbi, neurologici e psichici, nell’età fra zero e diciotto anni.

Il neuropsichiatra infantile è il referente per lo sviluppo psicomotorio e le sue difficoltà, e contribuisce alle valutazioni ed interventi nelle condizioni di disabilità neuropsichiatrica in età evolutiva. Spesso ha anche un ruolo di consulente per le scuole e, assieme al pediatra, di referente per le famiglie per i problemi medici connessi.

Principali ambiti applicativi:
– Paralisi cerebrale infantile
– Malattie neuromuscolari (come la distrofia muscolare o l’amiotrofia spinale)
– Cefalee dell’età evolutiva
– Epilessia
– Traumi cranici
– Tumori cerebrali infantili

Psichiatria dell’età evolutiva:
– Ritardo mentale
– Disturbi dello sviluppo psicologico
– Disturbi dell’apprendimento
– Disturbi del linguaggio
– Autismo infantile e psicosi dell’età evolutiva
– Disturbi del comportamento alimentare (anoressia nervosa e bulimia in età evolutiva)
– Depressione nell’infanzia e nell’adolescenza
– Disturbi della personalità nell’infanzia e nell’adolescenza
– Disturbi del comportamento, dell’emotività e del funzionamento sociale
– Scompenso adolescenziale
– Disturbo di regolazione
– Sindrome da deficit di attenzione e iperattività

TIPOLOGIA DI VISITA

Prima visita

Visita di controllo

Visita Neuropsichiatrica per Disturbi dell’Apprendimento