DIAGNOSTICA

Diagnostica per immagini e altra diagnostica

I NOSTRI SPECIALISTI
Dott. Michele ARONICI, Medico Chirurgo, specialista in Chirurgia Vascolare
Dott.ssa Giusi CHIARELLI, Medico Chirurgo, specialista in Radiologia
Dott. Ivan DODARO, Medico Chirurgo, specialista in Chirurgia Generale e Senologia
Dott. Riccardo FIORENTINO, Medico Chirurgo, specialista in Ostetricia e Ginecologia
Dott.ssa Licia GALLI, Medico Chirurgo, specialista in Ostetricia e Ginecologia
Dott. Ersenad NEZIRI, Medico Chirurgo, specialista in Radiologia
Dott. Antonio PIZZOLANTE, Medico Chirurgo, specialista in Radiologia
Dott.ssa Flavia RICCA, Medico Chirurgo, specialista in Medicina dello Sport
Dott. Claudio SACCU, Medico Chirurgo, specialista in Chirurgia Vascolare
Dott. Giacomo TONDO, Medico Chirurgo, specialista in Neurologia
Dott. Gian Carlo VALLESE, Medico Chirurgo, specialista in Malattie dell’Apparato Respiratorio
Dott. Stefano ZARAMELLA, Medico Chirurgo, specialista in Urologia

Per prenotare la tua seduta, chiama 800 612 992

Con i termini di imaging o imaging biomedico o diagnostica per immagini ci si riferisce al generico processo attraverso il quale è possibile osservare un’area di un organismo non visibile dall’esterno. La radiologia è la branca della medicina che principalmente si occupa di tutto ciò.

ECOGRAFIE

L’ecografia è un sistema di indagine diagnostica medica che non utilizza radiazioni ionizzanti, ma ultrasuoni e si basa sul principio dell’emissione di eco e della trasmissione delle onde ultrasonore.

Viene considerata come esame di base rispetto a tecniche di Imaging più complesse come TAC, imaging a risonanza magnetica, angiografia ed è una procedura operatore-dipendente poiché vengono richieste particolari doti di manualità e spirito di osservazione, oltre a cultura dell’immagine ed esperienza clinica.

Esistono diversi tipi di ecografie:

  • muscolo-tendinea
  • addome: completa, inferiore o superiore
  • cuffie rotatorie
  • cute e sottocute
  • ghiandole salivari
  • mammella monolaterale o bilaterale
  • ginecologica
  • ostetrica: del 1° trimestre; del 3° trimestre
  • apparato urinario
  • testicoli
  • pene
  • prostata
  • linfonodi/collo
  • tiroide e paratiroide
  • osteoarticolare
  • dei nervi periferici
  • grossi vasi addominali

ALTRA DIAGNOSTICA

EcoColorDoppler ECD

L’EcoColorDoppler è una metodica diagnostica non invasiva che permette di visualizzare i principali vasi sanguigni e studiare il flusso ematico al loro interno. È un esame che non reca alcun dolore o fastidio.

Attraverso lo studio delle vene del sistema profondo degli arti inferiori è possibile stilare una diagnosi di trombosi venosa profonda (tvp) e consente il controllo dell’evoluzione nel tempo, inoltre attraverso lo studio delle vene del sistema superficiale invece si valuta la malattia varicosa e le sue complicanze.

Anche per gli EcoColorDoppler abbiamo diverse tipologie:

  • reni e surreni
  • aorta addominale
  • arterie renali
  • arterioso
  • cardiaco pediatrico
  • dei Tronchi Sovra Ortici TSA
  • del fegato e delle vie biliari
  • ginecologica
  • mammella
  • transcranico
  • vascolare multiplo
  • venoso
  • vescica/pelvi
  • Ecocolordopplergrafia cardiaca

Il Centro non è dotato di apparecchiature radiologiche.

La diagnosi di alcune patologie passa anche dall’esecuzione di esami strumentali non invasivi da eseguire mediante le apparecchiature presenti al Centro. Tra essi troviamo:

  • Colposcopia
  • Isteroscopia diagnostica (office)
  • Audiometria in cabina silente
  • Fibroscopia
  • Dermatoscopia
  • Spirometria
  • Elettrocardiogramma basale
  • Impedenzometria
  • Fibrolaringoscopia
  • Holter cardiaco h24
  • Esame completo della vista
  • Monitoraggio pressorio h24 secondo Holter
  • Patch e Prick test
  • Vulvoscopia

Elettromiografia

L’elettromiografia permette di studiare le strutture neuro-muscolari degli arti superiori e inferiori, della testa, del collo, del tronco e della regione uro-genitale (piano perineale) e serve a valutare la funzionalità dei muscoli e del sistema nervoso. 

Per eseguire un’elettromiografia occorrono degli elettrodi e un’apparecchiatura chiamata elettromiografo, capace di registrare i segnali nervosi che arrivano ai muscoli e di trasformarli in un grafico che sarà poi interpretato dal medico una volta concluso l’esame diagnostico. L’EMG serve anche per lo studio reflessologico del tronco encefalico.

Non può essere effettuata se si assume una terapia anticoagulante, salvo valutazione del medico e anche in presenza di stimolatori elettrici o pace-maker sarà il medico stesso a valutarne l’eventuale esecuzione.

Polisonnografia

I Disturbi del Sonno si manifestano sia nell’aspetto, con le classiche occhiaie, le borse sotto agli occhi, le palpebre appesantite, sia nel comportamento, che viene modificato a causa di ansia, irritabilità, uno stato generale di nervosismo ed una sensazione costante di stanchezza. La valutazione dei problemi del sonno comincia con un esame non invasivo, la polisonnografia, che permette di quantificare il sonno per tutta la notte caratterizzandone completamente gli stadi, la presenza di eventuali alterazioni della sua architettura, anomalie cardio-polmonari, attività motoria e altri disturbi ad esso legati. I disturbi più comuni sono:

  • Russamento e disturbi respiratori
  • Sindrome delle Apnee Ostruttive (OSAs)
  • Insonnia
  • Disturbi del ciclo sonno-veglia
  • Jet Lage e sindrome dei turnisti
  • Bruxismo, Sonnambulismo, Sindrome delle gambe senza riposo, Sonniloquio (verbalizzazione notturna)

METTITI IN CONTATTO CON NOI

Telefono

Contatta la nostra segreteria dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 o al sabato dalle 9.00 alle 12.00 chiamando lo 0321499120 o il Numero Verde 800612992.

SMS

Scrivi un messaggio SMS al numero 3394217114 indicando nome e cognome, tipo di prestazione richiesta e un recapito per essere richiamati dalla segreteria.

WhatsApp (solo messaggi di testo)

Scrivi un messaggio cliccando sul nostro numero WhatsApp 3394217114 indicando nome, cognome e tipo di prestazione richiesta; ti risponderemo nel minor tempo possibile.

Email

Scrivi una mail a prenota@cmsanfrancesco.it, nel testo della mail scrivi nome, cognome e la prestazione richiesta, sarai ricontattato il prima possibile.